MINISTERO DEL LAVORO E DELLE
POLITICHE SOCIALI (MLPS)

In risposta all’esigenza di tenere testa ai processi di trasformazione e di adattamento strutturale che hanno interessato le aziende del settore moda negli ultimi anni a seguito della globalizzazione dei mercati e della comparsa di nuovi Paesi competitori sulla scena mondiale, le parti sociali dei settori (ANCI, SMI, Filtea – CGIL, Femca – CISL e Uilta – UIL) hanno concordato con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il finanziamento di un progetto in grado di sviluppare gli obiettivi del Piano Formativo Nazionale. Tale progetto, che prende il nome di Progetto di Ricerca per il settore Tessile, Abbigliamento e Calzaturiero  (Progetto TAC), è stato ideato per contribuire alla messa in campo di misure di supporto a favore delle politiche per l’occupazione e la competitività dei settori industriali della moda e alla realizzazione di un Piano Formativo Nazionale, finalizzato a valorizzare il patrimonio professionale esistente e sostenere al contempo la crescita della qualificazione delle risorse umane.

PROGETTO DI RICERCA PER IL SETTORE TESSILE, ABBIGLIAMENTO E CALZATURIERO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi